Presentazione

Clavicembali William Horn

Clavicembali, spinette, clavicordi, fortepiani e claviorgani

I miei strumenti sono copie fedeli di strumenti antichi conservati in collezioni e musei, scelti fra i più rappresentativi di una determinata scuola costruttiva.

Ogni strumento è realizzato singolarmente, sulle basi della documentazione esistente (disegni tecnici, fotografie e rilievi radiografici), con il massimo impiego di lavorazioni manuali e tecniche tradizionali.

La ricerca della qualità, in un cammino ideale verso una irraggiungibile perfezione, è il solo criterio guida di ogni lavorazione. Ogni strumento è una creazione unica, la cui autenticità artigianale viene certificata e garantita.

I materiali utilizzati

I materiali costruttivi utilizzati sono il più simile possibile agli originali. I legnami sono scelti direttamente da me, e ne curo personalmente la lavorazione.

corde utilizzate nei clavicembali William Horn

Le corde impiegate sono prodotte artigianalmente sulla base della analisi metallografica di corde ritrovate su strumenti antichi, e contribuiscono a conferire ai miei strumenti un timbro eccezionalmente corposo e sonoro.

Tutte le parti della meccanica (salterelli, registri, tastiere) sono prodotte in proprio.

La parte finale della lavorazione, cioè la regolazione della meccanica e il taglio dei plettri, viene eseguita con la competenza del tecnico unita alla consapevolezza dell’esecutore. Da questa fase dipendono in gran parte il tocco e la voce dello strumento.

Oltre agli strumenti già realizzati, le cui caratteristiche tecniche sono esposte nel Catalogo, è possibile eseguire una copia di altri strumenti, dei quali esiste una documentazione esauriente (scarica il file DISEGNI TECNICI).

William Horn

William Horn è nato e cresciuto in Italia. La famiglia Horn è originaria della Baviera (nei dintorni di Memmingen), e si stabili nel 1800 a Trieste, città che fece parte dell’ Impero Austroungarico fino al 1918.

Dopo avere compiuto gli studi musicali (organo e clavicembalo) si è dedicato allo studio della costruzione del clavicembalo sotto la guida di Grant O’ Brien (Russell Collection, Edinburgh).

In qualità di musicista ha al suo attivo concerti in Europa e Asia, con incisioni radiofoniche e CD (Ensemble Florilegium, Wien Barock, P&B. Dusi).

Dal 1988 svolge principalmente l’attività di Cembalaro, fino al 2012 nel proprio atelier a Brescia. A partire dal 2013 William Horn è entrato a fare parte della storica ditta J.C.NEUPERT, a Bamberg (Germania). Continua come attività secondaria l’ attività di studio e costruzione di clavicembali.

I suoi strumenti si trovano in Italia, Austria, Germania, Svizzera, Croazia, Spagna, Russia, U.S.A., in possesso di istituzioni musicali, musei, concertisti e insegnanti di Accademie e Conservatori.

Sono stati utilizzati per concerti e incisioni da G. Leonhardt, K. Gilbert, B. van Asperen, O. Dantone, A. Marcon, L. F. Tagliavini, M. Barchi, J. L. Gonzales Uriol, A. Staier, C. Hogwood, W. Christie, J. F. Malgoire, J. Savall, F. Bruggen, A. Bylsma, F. Biondi, E. Kirkby, C. Abbado.

Clavicembali William Horn, costruzione e riparazione clavicembali

Contatti

WILLIAM HORN CLAVICEMBALI
Gutenbergstrasse 25
D 96050 Bamberg
Deutschland

Tel +49 (0)176 85730344
E-mail: williamhorn@gmx.de
Website: www.williamhorn.it

***

Clavicembalo William Horn Visitate la mia pagina su FACEBOOK
per visualizzare il mio profilo
e seguire le ultime notizie

***

Clavicembali William Horn Visitate la mia pagina su FLICKR
per visualizzare e scaricare
le foto in alta risoluzione

***

Clavicembali William Horn Visitate la mia pagina su YOUTUBE
per visualizzare i video
dei miei strumenti

***
‹‹ Italiano