Plettri in Delrin

7 Novembre 2021

pelttri delrin

 
I plettri sono di forma triangolare, larghi mm 2,6 alla base, mm 1,5 alla sommità e lunghi mm 11.

Altre dimensioni sono disponibili su richiesta.

Sono disponibili in confezioni da 100 in tre spessori:

FORTE (mm 0,63)
MEDIO (mm 0,50)
DEBOLE (mm 0,38)

Gli spessori sono nominali e possono differire fino a mm 0,05.

Come guida approssimativa, i plettri forti sono usati per le ottave basse, i plettri deboli per il registro da 4´, e i plettri medi per tutte gli altri registri.

Disponibili in Delrin naturale e Delrin nero.

DELRIN NATURALE, confezione da 100 pezzi, Euro 35 + IVA e spese di spedizione

DELRIN NERO, confezione da 100 pezzi, Euro 40 + IVA e spese di spedizione

Tradizionalmente i plettri erano fatti con la penna d’uccello. L´acetale è diventato il materiale preferito grazie alla sua longevità.

L’acetale è disponibile come omopolimero POM-H e copolimero POM-C e in vari gradi per diverse applicazioni.

L’acetale nelle sue varie forme è commercializzato con marchi come Delrin, Celcon e altri.

Il copolimero (come Celcon) è un po’ più morbido dell’omopolimero, ma i plettri ricavati dal Celcon non durano a lungo.

Noi uzziamo l’omopolimero Delrin POM H per i plettri a causa della durata superiore.
Offriamo delrin naturale (bianco) e delrin nero (addizionato con carbonio).

Il Delrin naturale è il materiale più duraturo, ma i plettri si induriscono nel tempo, quindi il la regoalzione dellì impennatura deve essere rivista periodicamente.

Il Delrin nero si colloca al secondo posto per quanto riguarda la longevità. I plettri in Delrin nero non soffrono dell’indurimento in base all’ usura come i plettri in delrin naturale.